Vendeva droga a casa mentre era ai domiciliari: trasferito in carcere

I carabinieri hanno effettuato un’accurata perquisizione della sua abitazione rinvenendo della sostanza stupefacente

I carabinieri di Vizzini hanno eseguito un’ordinanza di aggravamento dagli arresti domiciliari a quella in carcere per il 42enne Gregorio Costantino, già gravato da precedenti per detenzione di sostanze stupefacenti. La misura è stata disposta dal gip del tribunale di Caltagirone. Avendo appreso che l’uomo curava i propri interessi economici vendendo droga a casa sua,i carabinieri hanno effettuato un’accurata perquisizione della sua abitazione rinvenendo della sostanza stupefacente. L’arrestato è stato quindi tradotto nel carcere di Caltagirone.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Incidente in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Il Gruppo Arena lancia l’ultimo modello di Superstore

  • Blitz antidroga a San Cristoforo, sequestrati cocaina e 7 mila euro in contanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento