Fiumefreddo, spacciatore preso con il padre: nascondeva la droga in giardino

Contestato al padre lo stesso reato rilevato al figlio poiché all'arrivo dei militari, aveva sotterrato in giardino la droga

Un 35enne di Fiumefreddo di Sicilia fermato per un controllo e poi arrestato, è stato trovato in possesso di 20 dosi di marijuana, 4 grammi di hashish ancora da dosare, 80 euro in contanti e vario materiale utilizzato per confezionare gli stupefacenti. Nel giardino di casa nascondeva altri 100 grammi di "erba" suddivisa in dosi, e un bilancino di precisione. I carabinieri hanno contestato al padre dell’arrestato lo stesso reato rilevato al figlio poiché all’arrivo dei militari aveva sotterrato in giardino i 100 grammi di droga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento