Spacciava marijuana da casa, pusher ai domiciliari finisce in carcere

Aveva in casa in casa 26 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e 5550 euro in contanti

I carabinieri di Aci Sant’Antonio e Acireale hanno arrestato il 38enne Giuseppe Scuto 38enne, di Aci Catena, che si trovava già sottoposto ai domiciliari per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nonostante tutto, continuava ad avere a che fare con le droghe. I militari lo hanno preso con in casa 26 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e 5550 euro in contanti. Quanto basta per mandarlo in carcere a piazza Lanza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Bartolo (Pd): "Andrò in Europa per non fare morire i migranti nel Mediterraneo"

  • Cronaca

    Viale Mario Rapisardi, i marciapiedi sono "terra di nessuno"

  • Cronaca

    Il ministro della Salute Giulia Grillo visita l'ospedale Cannizzaro di Catania

  • Cronaca

    Spaccio, ordine di carcerazione per un 39enne: sconterà la pena ai domiciliari

I più letti della settimana

  • Insolito "via vai" fa scattare il blitz, sequestrati 100 chili di marijuana: arrestati 2 fratelli

  • Auto sospetta al viale Vittorio Veneto, intervento degli artificieri: allarme rientrato

  • Incidente stradale a Paternò, scontro tra due auto: padre e figlia feriti

  • Evade dai domiciliari dopo un litigio con la moglie: "Meglio il carcere"

  • Incidente stradale in viale Sanzio, auto si ribalta: una ragazza ferita

  • Latitante catturato dopo la visita alla moglie incinta

Torna su
CataniaToday è in caricamento