Paternò, spacciatore di soli 16 anni arrestato dai carabinieri

Ha violato più volte gli obblighi disposti dal giudice, che lo aveva messo in una comunità per minori

A soli sedici anni un ragazzo di Paternò è finito dentro al carcere di Bicocca. Ha infatti violato più volte gli obblighi disposti dal giudice, che lo aveva messo in una comunità di recupero dopo l'arresto per spaccio, risalente allo scorso mese di luglio.

I carabinieri hanno trasmetto al tribunale per i minorenni di Catania le varie informative ed è stato disposto l'inasprimento della pena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento