I "falchi" della squadra mobile arrestano due spacciatori di crack e cocaina

Entrambi si trovano ora ai domiciliari per detenzione ai fini di spaccio sostanza stupefacente

La polizia di Stato ha arrestato i pregiudicati catanesi Sergio Sentina e Orazio Laudani, entrambi per detenzione ai fini di spaccio sostanza stupefacente. Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo predisposti dal questore di Catania contro la vendita di droga, gli agenti della squadra mobile hanno arrestato in flagranza di reato due pusher. Nel primo caso i “falchi” hanno predisposto un apposito servizio di appostamento in via Ustica, nel quartiere San Giovanni Galermo ed hanno sorpreso Sentina che, alla vista delle pattuglie, ha tentato improvvisamente di accelerare il passo senza però riuscire a dileguarsi. L’uomo è stato quindi bloccato e trovato in possesso di 34 dosi, confezionate con bustine numerate, di cocaina sicuramente destinata alla nota piazza di spaccio del quartiere.

Un altro soggetto che ha tentato la fuga è stato denunciato in stato di libertà in quanto trovato in possesso di una dose di cocaina e tre dosi di marijuana ed oltre a 450 euro in contanti. Nel secondo caso durante il servizio di prevenzione e repressione della criminalità diffusa all’interno del quartiere di San Cristoforo i poliziotti hanno sottoposto a controllo Orazio Laudani che si aggirava nel quartiere a bordo di uno scooter con fare sospetto. Stava occultando negli indumenti intimi un bilancino di precisione e circa trenta grammi tra crack e cocaina. Sentina e Laudani sono stati quindi tratti in arresto e sottoposti ai domiciliari in attesa del giudizio per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento