Ladre con borse schermate bloccate all'Ipercoop dai vigilantes

Munite di borse schermate per eludere il sistema di antitaccheggio, hanno depredato gli scaffali dell'Ipercoop

I carabinieri di Gravina di Catania hanno arrestato una 33enne e denunciato una 17enne, entrambe catanesi, perché ritenute responsabili di furto aggravato in concorso. Munite di borse schermate per eludere il sistema di antitaccheggio, hanno depredato gli scaffali dell’Ipercoop sottraendo merce di vario genere. Grazie alla segnalazione telefonica da parte degli addetti alla sicurezza, pervenuta al 112, l’equipaggio di una “gazzella” del Nucleo Radiomobile le ha intercettate nel parcheggio antistante il centro commerciale riuscendo a recuperare la refurtiva, del valore di circa 400 euro, restituita agli aventi diritto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento