Si denuda davanti a tre ragazzine minorenni, arrestato 30enne a Zafferana

Ieri sera una pattuglia ha bloccato l’uomo subito dopo essersi denudato di fronte a tre ragazze minorenni nei presso dei bagni pubblici

I Carabinieri della Stazione di Zafferana Etnea hanno arrestato un 30enne catanese per violenza, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale ed atti osceni. Ieri sera una pattuglia ha bloccato l’uomo subito dopo essersi denudato di fronte a tre ragazze minorenni nei presso dei bagni pubblici.

L'uomo ha aggredito a calci e pugni i militari, che l’hanno immediatamente immobilizzato. L’arrestato è stato trattenuto in una camera di sicurezza dell’Arma in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento