rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Minacciò avvocato, va in carcere proprietario della "Quatto Stagioni s.r.l."

E' vicino al clan Santapaola, già condannato per ricettazione e rapina, oltre ad essere imputato per un'estorsione aggravata

I carabinieri di Paternò hanno arrestato Vinciguerra Ferdinando, colpevole di aver minacciato con metodi mafiosi l'avvocato Giuseppe Maria Fallica, amministratore giudiziario del tribunale etneo, per costringerlo a non eseguire il provvedimento di sospensione e chiusura dell’azienda "Quattro Stagioni s.r.l."

Il tribunale di prevenzione etneo aveva già confiscato, lo scorso 1 dicembre, numerosi beni riconducibili a Vinciguerra Ferdinando. Si tratta di un pregiudicato vicino al clan Santapaola -Ercolano, già condannato per ricettazione e rapina, oltre ad essere imputato per un'estorsione aggravata ai danni dell' imprenditore Tomasich.

Un amministratore giudiziario dovrà adesso gestire alcuni immobili e veicoli a lui riconducibili ed anche alcune società che operano nel settore della commercializzazione delle frutta e verdura.

Tra queste anche una società, la "Quattro Stagioni S.r.l.", presente al mercato ortofrutticolo del Maas di Catania, che il tribunale aveva deciso di chiudere perchè "ingestibile e incontrollabile". Vinciguerra, però, in numerose occasioni ha violato i sigilli riappropriandosi con violenza del box confiscato, continuando illegalmente l'attività ormai gestita dal tribunale di prevenzione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacciò avvocato, va in carcere proprietario della "Quatto Stagioni s.r.l."

CataniaToday è in caricamento