Lega le buste di droga con un filo: i carabinieri lo seguono e lo arrestano

Seguendo un filo elettrico blu in giardino, i militari sono arrivati fino ad un terreno confinante con il suo, trovando alcuni sacchi di plastica con dentro 850 grammi di marijuana e tre di cocaina

Il 37enne Antonio Alfio Di Dio, di Aci Sant'Antonio, è finito in manette per detenzione ai fini di spaccio di marijuana. Sabato mattina i carabinieri sono andati a prenderlo in via Onofrio, dopo una serie di indagini mirate. In casa sua, grazie anche al fiuto del labrador Ivan hanno trovato un bilancino elettronico di precisione con sopra residui di cannabis. Seguendo poi un filo elettrico blu in giardino, i militari sono arrivati fino ad un terreno confinante con il suo, trovando alcuni sacchi di plastica con dentro altri 850 grammi di marijuana e 3 di cocaina.

La droga è stata sequestrata mentre l’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Reddito di cittadinanza e falsa disoccupazione: indagata la neomelodica Agata Arena

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

Torna su
CataniaToday è in caricamento