Arrivata al Porto la corvetta "Sfinge" della Marina militare con 488 migranti

E' giunta intorno alle 20.40 nel porto di Catania la corvetta Sfinge della Marina Militare con a bordo 488 migranti salvati nelle ultime 36 ore. Continua, pertanto, l'emergenza sbarchi nella provincia etnea

E' giunta intorno alle 20.40 nel porto di Catania la corvetta Sfinge della Marina Militare con a bordo 488 migranti salvati nelle ultime 36 ore. Continua, pertanto, l'emergenza sbarchi nella provincia etnea.

Una situazione insostenibile che, più in generale, riguarda tutta la Sicilia. La scorsa settimana, infatti, Salvo Pogliese, parlamentare europeo di Forza Italia, ha commentato un articolo del Financial Times che si schierava apertamente con le richieste italiane di sostegno europeo innanzi agli sbarchi di immigrati sulle nostre coste.

“L’endorsement di uno dei più prestigiosi ed autorevoli quotidiani del mondo, il britannico Financial Times, stigmatizzante il comportamento dell’Europa che lascia sole l’Italia e la Sicilia innanzi all’immane emergenza dello sbarco dei profughi, inchioda le Istituzioni europee davanti alle loro responsabilità", ha dichiarato Pogliese.
 
“L’Europa non può più limitarsi a vaghe dichiarazioni di sostegno al nostro Paese – continua l’europarlamentare - ma deve iniziare a mettere in atto risposte concrete e collegiali per affrontare il problema degli enormi flussi migratori provenienti dal nord Africa. L’Italia e la Sicilia non possono più affrontare da sole il peso dell’esigenza solidaristica verso chi è più sfortunato di noi, e fugge da guerre e povertà cercando salvezza in Europa, soprattutto se ciò va a discapito, come purtroppo sta accadendo, della salvaguardia della sicurezza della nostra terra e del nostro popolo.”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, nuova ordinanza regionale: ecco le restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Le misure restrittive fino al 31 gennaio per le "zone rosse" della provincia etnea

Torna su
CataniaToday è in caricamento