Ars: anticipazione finanziaria di 30 milioni di euro per il comune di Catania

"Un atto dovuto nei confronti di Catania -dice il capogruppo di Forza Italia a Palazzo dei Normanni, Giuseppe Milazzo-. Eravamo e siamo tutt'ora impegnati affinché Catania possa risollevarsi dal baratro finanziario"

È stato adottato in commissione Bilancio all'Assemblea regionale siciliana il provvedimento normativo straordinario che consente di trasferire nelle casse del Comune di Catania una anticipazione finanziaria pari a 30 milioni di euro.

"Un atto dovuto nei confronti di Catania -dice il capogruppo di Forza Italia a Palazzo dei Normanni, Giuseppe Milazzo-. Eravamo e siamo tutt'ora impegnati affinché Catania possa risollevarsi dal baratro finanziario, i 30 milioni di euro permetteranno alla città di avere maggiore liquidità di cassa e tranquillizzare i tremila dipendenti per la certezza dei loro stipendi".

"E' auspicabile -prosegue l'azzurro- che il Governo gialloverde possa anch'esso intervenire con dispositivi normativi e trasferimenti straordinari. Ci aspettiamo che il partito di maggioranza del Governo nazionale, la Lega, che nelle elezioni europee ha beneficiato della fiducia di tanti siciliani e catanesi possa ricambiare aiutando la stessa città. D'altra parte la Lega è rappresentata nella giunta Pogliese da un assessore e non può sentirsi estranea alla drammatica situazione che la città vive".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento