Cna, "In aumento le imprese giovanili al Sud": Catania al terzo posto

Presentato il report trimestrale della Confederazione nazionale dell'Artigianato. La provincia più dinamica è Enna, con il 16,4%, seguita da Palermo (14,9%) e Catania in terza posizione con una incidenza totale di imprese giovanili del 14,4%

La crisi economica non è ancora andata via, ma la sua morsa si è fatta più lieve. E’ quanto emerge dal report trimestrale della Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa presentato questa mattina a Catania. In aumento le nuove imprese avviate da giovani pronti a scommettere sul proprio futuro: al Sud si registra la maggiore effervescenza imprenditoriale con quasi 40mila attività aperte in 6 mesi (38,5% del totale su scala nazionale).

La provincia più dinamica è Enna, con il 16,4%, seguita da Palermo (14,9%) e Catania in terza posizione con una incidenza totale di imprese giovanili del 14,4%. In Italia i settori che mantengono un trend negativo sono agricoltura, silvicoltura e pesca (-6438 aziende), ma nella nostra regione il saldo è positivo con +745 unità nelle provincie di Messina, Palermo, Catania e Ragusa. Male invece l’artigianato, che nel secondo trimestre registra un tasso di crescita di -0,13%.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Noi cerchiamo di sollecitare il governo Regionale e Nazionale – commenta il presidente CNA Catania Giuseppe Bonura- affinché siano posti degli aiuti per le nuove imprese, rifinanziando ad esempio le leggi di incentivazione e nel contempo varare delle misure dei contributi Inps ed Inail. Un dimezzamento per 3 anni consentirebbe ai giovani di affrontare più serenamente il loro futuro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Sono uscito per vendere droga", lo dichiara nell'autocertificazione: arrestato

  • Coronavirus, l'avanzata resta costante: in Sicilia 73 nuovi casi, a Catania +30

  • "A casa con febbre e tosse, ma nessun tampone", il racconto di un giornalista di CataniaToday

  • Coronavirus, al Garibaldi già dieci guariti con la terapia "combinata"

  • Coronavirus, frenata dei contagi in Sicilia con +71 rispetto a ieri: a Catania solo +3

  • I casi positivi nella provincia di Catania sono 453 ( + 48): aumentano i ricoverati

Torna su
CataniaToday è in caricamento