Vertenza asili nido, dopo le proteste Trojano: “Presto pagamenti sbloccati”

L’Assessore: "Dall’Inps avremo una risposta definitiva sul Durc. Se il documento sarà positivo procederemo al saldodelle spettanze delle cooperative, altrimenti potremo operare in via sostitutiva pagando i lavoratori"

Dopo le occupazioni, le assemblee permanenti, le mobilitazioni degli ultimi giorni - anche lo sciopero della fame cominciato da alcune operatrice - L’assessore al Welfare del Comune di CataniaFiorentino Trojano cerca di placare gli animi sbloccando i pagamenti.

L’assessore ha annunciato che, entro qualche giorno, il problema dei pagamenti alle cooperative per le educatrici degli asili nido potrà essere sbloccato.

CONSIGLIERI COMUNALI INCONTRANO I LAVORATORI DEGLI ASILI NIDO

“Già domani – ha spiegato Trojano – avremo dall’Inps una risposta definitiva sul Durc della cooperativa capofila. Se il  documento sarà positivo, come ci auguriamo, procederemo al saldo delle spettanze. Se invece sarà negativo, potremo lo stesso, così come previsto dalla legge, operare in via sostitutiva pagando direttamente i lavoratori. Chiuderemo così, finalmente, questa paradossale vicenda, utile soltanto a chi ha voluto sfruttarla per un misero gioco delle parti politico”.

ASILI NIDO OCCUPATI, GUARDA IL VIDEO

“A questo proposito – ha ricordato Trojano – riguardo alle rette degli asili nido, già la settimana scorsa, con un comunicato ufficiale, avevo dichiarato la volontà dell’Amministrazione di studiare come accogliere oltre cento domande relative a fasce di reddito basse. Stiamo già lavorando a una delibera che ci permetterà di centrare anche questo risultato. Ma la tecnica di chiedere qualcosa che è già stata decisa per mettersi delle medaglie al petto è vecchissima”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento