Asilo nido "Arcobaleno" di via Stanislao Cannizzaro, nasce sportello di ascolto per i genitori

Avrà la funzione di ascolto e consulenza educativa: un momento di confronto e riflessione sul comportamento dei figli, sullo stile educativo, la comunicazione e il dialogo con i bambini. Lo sportello è condotto dalla dottoressa Cristina Leonardi e riceve i genitori per due sabati al mese, dalle 10 alle ore 12

Nuovo sportello all'asilo nido "Arcobaleno" di via Stanislao Cannizzaro rivolto ai genitori dei bambini iscritti nell'istituto. Avrà la funzione di ascolto e consulenza educativa: un momento di confronto e riflessione sul comportamento dei figli, sullo stile educativo, la comunicazione e il dialogo con i bambini. Lo sportello è condotto dalla dottoressa Cristina Leonardi e riceve i genitori per due sabati al mese, dalle 10 alle ore 12. Le famiglie dei bambini iscritti all'istituto Arcobaleno saranno ascoltatie sostenute e aiutate ad affrontare le incertezze che vivono quotidianamente nel sostenere i processi di crescita e i ruoli genitoriali. Il presidente del comitato di gestione dell'asilo nido di via Stanislao Cannizzaro, MariaGrazia Felicioli e i due membri, Agatino Giusti e Andrea Guzzardi, spiegano "come sia importante per le stesse educatrici dell'asilo nido avere una funzione di supporto nel loro lavoro, grazie alla figura della dottoressa Leonardi, fortemente voluta per la sua professionalità, essendo adatta per svolgere questo delicato, quanto importante, compito". "I genitori hanno ben accolto la novità - concludono - e già nella scorsa seduta si è registrata una prima partecipazione da parte loro"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento