Asp, indetta nuova gara per la gestione dei rifiuti dei positivi al Covid

Scadranno il prossimo mercoledì i termini per la presentazione delle offerte

Con l'aumento dei contagi crescono le utenze domestiche che necessitano di uno smaltimento speciale per i rifiuti. Infatti i positivi - o chi si trova in quarantena - debbono smaltire i rifiuti con un particolare protocollo seguito da una ditta specializzata. L’Asp di Catania, visto l’andamento epidemico e la crescita esponenziale della curva dei contagi e preso atto dell’impossibilità dell’azienda specializzata, in atto incaricata di fronteggiare l’intero fabbisogno, considerato proprio il cospicuo numero di utenze da servire, ha indetto, secondo le disposizioni regionali, una nuova gara i cui termini, per la ricezione delle offerte, scadranno il prossimo 18 novembre.

In attesa dell’attivazione del servizio la gestione della raccolta, trasporto e smaltimento è disposta dal Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento