rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Cronaca

Asp, progetto "Muoviti ancora": "Sempre in forma anche per prevenire gli incidenti domestici"

Hanno preso il via a Catania le attività del progetto 'Muoviti ancora', organizzato dall'Unità operativa educazione e promozione della Salute dell'Asp, diretta da Salvatore Cacciola, con l'obiettivo di sensibilizzare i cittadini sull'importanza dell'attività fisica nella popolazione anziana

Hanno preso il via a Catania le attività del progetto 'Muoviti ancora', organizzato dall'Unità operativa educazione e promozione della Salute dell'Asp, diretta da Salvatore Cacciola, con l'obiettivo di sensibilizzare i cittadini sull'importanza dell'attività fisica nella popolazione anziana (over 65) e sugli effetti che questa ha nella loro vita da un punto di vista fisiologico, psicologico, preventivo e sociale, con particolare riguardo alla prevenzione degli incidenti domestici.

Il progetto, al quale partecipano 435 persone suddivise in 9 gruppi, è stato avviato nel mese di settembre dello scorso anno ed è operativo in 8 comuni della provincia: Catania (due gruppi attivati): Villa Bellini 90 partecipanti; Catania-Librino 50 partecipanti; Aci Bonaccorsi: 45 iscritti; Acireale: 45; Misterbianco: 20; Paternò: 50 Sant'Agata Li Battiati: 80; Tremestieri: 15; Viagrande: 40. Il progetto è promosso in attuazione del piano regionale di Prevenzione 2020/2025 relativamente alla promozione dell'attività fisica in tutte le fasce d'età e con particolare riguardo agli anziani e alla prevenzione degli incedenti domestici nella popolazione over 65.

Gli operatori dell'UO Epsa Antonella Merenda, Salvatore Massimo Russo e Martino Gelsomino terranno degli incontri informativi sui rischi di incidenti domestici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asp, progetto "Muoviti ancora": "Sempre in forma anche per prevenire gli incidenti domestici"

CataniaToday è in caricamento