Asse attrezzato, iniziano i lavori in notturna per la segnaletica orizzontale

Da domani 18 giugno fino a venerdì 21 Giugno, dalle ore 20,00 alle 4,00 del mattino, la corsia in direzione Palermo verrà chiusa al traffico

Da domani sera 18 giugno e fino a venerdì 21 Giugno, dalle ore 20,00 alle 4,00 del mattino, la corsia in direzione Palermo dell’A19 dell’Asse Attrezzato, verrà chiusa al traffico per il rifacimento della segnaletica orizzontale che verrà eseguita dalla Catania Multiservizi S.p.A. I lavori saranno svolti in orario notturno per arrecare il minore disagio possibile alla circolazione viaria, seppure garantendo la massima sicurezza agli addetti della Multiservizi. Il divieto di transito di tre giorni per tutti i veicoli nell’Asse attrezzato, carreggiata ovest (direzione Palermo) decorre da via Giuseppe Di Gregorio fino all’allaccio con la A 19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Incidente autonomo in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

  • Coronavirus, commercialista di Biancavilla morto al San Marco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento