rotate-mobile
Cronaca

Asse Attrezzato, sporcizia e poca sicurezza stradale: "Intervenire immediatamente"

Sicurezza stradale, pulizia, illuminazione. Tutte caratteristiche che non fanno parte dell'arteria a scorrimento veloce che collega il Corso Indipendenza con Librino e l'autostrada A19 per Palermo. A ribadire i rischi che la sopraelevata porta con sé è il consigliere Angelo Scuderi

Sicurezza stradale, pulizia, illuminazione. Tutte caratteristiche che non fanno parte dell'asse attrezzato di Catania. L'arteria a scorrimento veloce che collega il Corso Indipendenza con Librino e l'autostrada A19 per Palermo è l'anello debole ella viabilità etnea. Sin dalla sua inaugurazione, lontano 2010, ha portato con se alcuni limiti di fondo, che oggi vengono a galla più che mai. A ribadire i rischi che la sopraelevata di circa 4 chilometri porta con sé è il consigliere della sesta circoscrizione, territorio dove ricade l'Asse, Angelo Scuderi.

asse attrezzato 3-2

"Lo stradone si presenta senza luce nelle ore notturnee mancala benchè minima manutenzione ordinaria" tuona il consigliere circoscrizionale, il quale aggiunge "Le strisce verticali e orizzontali sono ormai sbiadite da tempo, gli alberi cresciuti a dismusura invadono le corsie di sorpasso e molti guard rail sono stati divelti col tempo. Il tutto concorre ad aumentare i rischi per gli automobilisti e a creare un biglietto da visita per la città poco edificante" conclude Scuderi, chiedendo un immediato intervento da parte dell'amministrazione.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asse Attrezzato, sporcizia e poca sicurezza stradale: "Intervenire immediatamente"

CataniaToday è in caricamento