Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Assenze dei deputati di maggioranza all'Ars, Galvagno: "Sono in forte imbarazzo"

Con queste parole il presidente dell'Ars, Gaetano Galvagno, ha bacchettato i parlamentari regionali invitandoli a essere presenti in aula per garantire l'attività parlamentare

"Non vi nascondo che sono in forte imbarazzo. Oggi ricorrono sei mesi dal nostro insediamento, sei mesi in cui ognuno di noi ha messo tutti i buoni propositi possibili e immaginabili per svolgere il mandato a favore dei siciliani. Non posso prendermela per le assenze dei deputati di minoranza perché può starci, ma devo constatare che la stragrande maggioranza degli assenti della centrodestra mette in grandissimo imbarazzo questa Presidenza che non può andare avanti". Con queste parole il presidente dell'Ars, Gaetano Galvagno, ha bacchettato i parlamentari regionali invitandoli a essere presenti in aula per garantire l'attività parlamentare. Ad apertura della seduta di ieri pomeriggio, infatti, pochi i banchi a Sala d'Ercole occupati.

"Stiamo provando con i vice presidenti, che si alternano con me, a tenere l'aula sempre aperta, però per me è inaccettabile che dopo sei mesi non ci sia una grande passione per il lavoro per cui siamo stati investiti. Ci rivedremo il 16 maggio, mi auguro ci sia la presenza del governo, vi dico davvero che è imbarazzante questa fase", conclude a Galvagno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assenze dei deputati di maggioranza all'Ars, Galvagno: "Sono in forte imbarazzo"
CataniaToday è in caricamento