rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cronaca

Militello, incendio doloso in tre abitazioni del presidente dell' "Ambulatorio Antiracket"

Già in precedenza la famiglia Dambone aveva subito degli atti intimidatori, fra i quali la profanazione della tomba di famiglia

Due giorni fa tre abitazioni di proprietà della famiglia Dambone sono state distrutte dal fuoco appiccato dolosamente da ignoti, a Militello. Danilo Dambone è il presidente dell'associazione "Ambulatorio Antiusura e Antiracket" mentre suo figlio Giuseppe è un dirigente della Dc, responsabile politico della sezione di Militello. Già in precedenza la famiglia Dambone aveva subito degli atti intimidatori, fra i quali la profanazione della tomba di famiglia.

"Come cittadino, figlio e padre di famiglia - dichiara il commissario regionale della Dc, Totò Cuffaro - desidero esprimere la mia solidarietà a tutti loro ed il mio profondo sdegno nei confronti di tali atti criminali. Noi tutti chiediamo e speriamo che siano individuati ed assicurati alla giustizia i responsabili di tale persecuzione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Militello, incendio doloso in tre abitazioni del presidente dell' "Ambulatorio Antiracket"

CataniaToday è in caricamento