Assostampa Catania, approvati bilanci 2013 -14: da febbraio "Un giornalista, un libro, un the"

"Vogliamo essere più presenti sul territorio - ha detto il segretario provinciale Daniele Lo Porto - coinvolgendo enti come l'Ersu di Catania, con il quale c'e' gia' una sinergia, e associazioni per iniziative di valore sociale. Da febbraio sarà avviata una serie di presentazioni di libri scritti da giornalisti"

L'assemblea provinciale dei giornalisti iscritti alla sezione di Catania dell'Assostampa ha approvato il bilancio consuntivo del 2013 e il bilancio preventivo del 2014, illustrati dal vice segretario Giovanni Lo Faro. Subito prima era stata approvata la relazione sull'attività svolta dal segretario Daniele Lo Porto, che ha tracciato un breve quadro della situazione di sofferenza del settore editoriale, con le ultime vertenze che hanno riguardato la temporanea chiusura e la ripresa a regime ridotto dell'emittente "Tele D" fino al contratto di solidarieta' applicato alla redazione del quotidiano "La Sicilia", come già in precedenza a Telejonica".

Nel corso dell'assemblea, alla quale hanno preso parte il segretario regionale Alberto Cicero e il vice segretario nazionale vicario della federazione della stampa Luigi Ronsisvalle, è stata ricordata anche la drastica riduzione degli organi tecnici delle emittenti televisive "Antenna Sicilia" e "Telecolor". Massima attenzione alle vicende degli uffici stampa negli enti locali, da Adrano a Belpasso, a Santa Venerina, con altri fronti che saranno aperti a breve.

Per quanto riguarda i servizi agli associati sono state di recente stipulate quattro convenzioni e tenuti cinque incontri di aggiornamento e approfondimento professionale, aperti anche ai non iscritti.

"Vogliamo essere più presenti sul territorio - ha detto il segretario provinciale Daniele Lo Porto - coinvolgendo enti come l'Ersu di Catania, con il quale c'e' gia' una sinergia, e associazioni per iniziative di valore sociale. Abbiamo offerto il nostro contributo materiale alla mensa della Caritas diocesana in occasione della scorsa Pasqua e presto realizzeremo un'altra iniziativa benefica. Da febbraio inoltre sarà avviata una serie di presentazioni di libri scritti da giornalisti, denominata: "Un giornalista, un libro, un the".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento