AstroLuca parla dallo spazio: "Un giorno mi piacerebbe andare sulla Luna"

L'astronauta etneo Parmitano, collegato in diretta dalla Stazione Spaziale Internazionale, ha conversato con i cronisti

Ha parlato direttamente dallo spazio l'astronauta etneo dell'Esa e colonnello pilota sperimentatore dell'Aeronautica Militare, Luca Parmitano, che si è collegato in diretta dalla Stazione Spaziale Internazionale con i giornalisti per tenere la sua prima conferenza stampa in collegamento con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano.

Tante le domande poste all'astronauta che non si è sottratto al dialogo con i cronisti. Ad AstroLuca piace l'idea di andare sulla Luna e non esclude che un giorno questo sogno possa realizzarsi: "Mi piace l'idea di poter andare un giorno sulla Luna", ha detto. Non sa, ha aggiunto, se saraà possibile tornare sulla Luna nei prossimi 5 anni, ma "sognare ci fa stare bene e ci spinge ad avere progetti sempre piu' grandi"

Alla domanda se è vero chetra le stelle si può vedere il futuro Parmitano ha risposto: "Credo che sia abbastanza evidente basta guardarsi un attimo intorno a me, sono circondato da macchine e laboratori che parlano di futuro, creano il futuro. Di fronte a me il mio collega Nick sta utilizzando una stampante tridimensionale per costruire tessuti biologici, quindi veramente il futuro a bordo della Stazione è il nostro mestiere, quello che facciamo ogni giorno, quindi direi che la mia metafora che 'nelle stelle si vede il futuro' è abbastanza appropriata qui nella Stazione".

Poi una parentesi su temi di stretta attualità: "Lo spazio é il luogo ideale per lanciare l'allarme sugli effetti del riscaldamento globale sulla Terra. Negli ultimi 6 anni ho visto deserti avanzare e ghiacci sciogliersi, spero che le nostre parole possano allarmare davvero verso il nemico numero uno di oggi".

Il programma della missione Beyond dell'Esa - che nella seconda fase vedrà Parmitano assumere il ruolo di comandante della Stazione Spaziale - prevede una serie di operazioni, tra cui 50 esperimenti europei e oltre 200 esperimenti internazionali di microgravità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento