Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Attrezzi da scasso in auto: sorpesi nel parcheggio del "Cannizzaro"

La vigilanza privata ha segnalato la presenza di un'autovettura che si aggirava tra le auto in sosta

Stanotte, personale delle Volanti ha denunciato un pregiudicato catanese per il reato di possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso. A seguito della segnalazione effettuata dal personale della vigilanza privata, relativa ad un’autovettura che si aggirava in modo sospetto tra le macchine in sosta nel parcheggio dell’Ospedale Cannizzaro, gli equipaggi intervenuti hanno bloccato il mezzo indicato, a bordo del quale si trovavano due soggetti pluripregiudicati per reati contro il patrimonio. Gli agenti hanno quindi effettuato il controllo degli uomini e del veicolo, ritrovando numerosi arnesi atti allo scasso. I poliziotti hanno anche verificato che le targhe dell’auto corrispondevano a quelle di un altro veicolo e era priva di copertura assicurativa, per questo è stata posta sotto sequestro. I due uomini sono stati anche sanzionati per il mancato rispetto delle misure volte al contenimento del contagio da Covid 19, trovandosi fuori dalla loro abitazione oltre l’orario consentito senza giustificato motivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attrezzi da scasso in auto: sorpesi nel parcheggio del "Cannizzaro"

CataniaToday è in caricamento