Cronaca

Aumento Tari a Trecastagni, interviene la senatrice 5 stelle Tiziana Drago

La nota di risposta alle dichiarazioni dell'ex assessore Trovato

Continua il botta e risposta sullla questione Tari nel comune di Trecastagni, comune sciolto per infiltrazione mafiosa. In risposta alle dichiarazioni dell'ex assessore Trovato interviene la senatrice pentastellata Tiziana Drago del Movimento Cinque Stelle interviene in merito al recente dibattito sull “Spiace constatare che l’ex assessore Trovato pur di avere un po’ di visibilità debba attaccarmi - afferma la senatrice -. I commissari straordinari che ci sono a Trecastagni rappresentano lo Stato e quindi sono figure di massima garanzia istituzionale. Nel rispetto che si deve alle istituzioni mi sono confrontata con la triade commissariale sui progetti e sull’azione amministrativa per la città". "Trovato probabilmente non ricorda che, purtroppo, Trecastagni è un comune sciolto proprio per le infiltrazioni criminali nel settore dei rifiuti. A pagare, in tutti i sensi, lo scotto della illegalità è l’intera città. Una politica non distratta sarebbe dovuta intervenire. Verificherò in dettaglio le procedure adottate per il conteggio della tassazione salvaguardando, come sempre, l’interesse dei cittadini onesti", ha concluso Tiziana Drago.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumento Tari a Trecastagni, interviene la senatrice 5 stelle Tiziana Drago

CataniaToday è in caricamento