rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Autista Amt aggredito, l'azienda: "Iniziative per garantire sicurezza"

Più sicurezza per autisti e passeggeri. E' quanto promette il presidente dell'Amt Bellavia che annuncia la costituzione come parte civile nel giudizio penale contro l'aggressore

Sul nuovo episodio di violenza registrato ai danni di un lavoratore dell’Amt in servizio presso un autobus di linea, l'azienda con una nota ha espresso forte condanna per l'accaduto: "Abbiamo subito richiesto una riunione apposita del comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica per affrontare in maniera strutturale il problema - che purtroppo riemerge di frequente - delle aggressioni e degli atti vandalici nei confronti del personale e dei mezzi dell’Azienda Metropolitana Trasporti", dichiara Giacomo Bellavia, presidente di Amt.

"Ci costituiremo altresì parte civile nel giudizio penale nei confronti dell'aggressore e daremo seguito a tutta una serie di iniziative, tra cui una maggiore assistenza della Polizia Municipale, per garantire maggiormente la sicurezza degli operatori e dei passeggeri", conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autista Amt aggredito, l'azienda: "Iniziative per garantire sicurezza"

CataniaToday è in caricamento