Caos per la manifestazione della scuola pubblica, municipale sconsiglia auto in centro

Il comandante della pilizia municipale invita a utilizzare mezzi diversi dall'automobile privata e comunque percorsi alternativi. Il corteo dei docenti della scuola prenderà il via da piazza Europa intorno alle 9,30 e si concluderà in piazza Roma

Giornata da bollino rosso, quella di domani, per gli automobilisti catanesi. Il comandante della Polizia Municipale di Catania Pietro Belfiore, in vista della manifestazione indetta da Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola, Gilda e Snals che, secondo le previsioni, dovrebbe portare a Catania circa seimila manifestanti, ha invitato su sollecitazione della Questura, i cittadini catanesi a non recarsi nelle zone della manifestazione e in particolare in centro.

Il comandante invita comunque a utilizzare mezzi diversi dall'automobile privata e comunque percorsi alternativi. Il corteo dei docenti della scuola prenderà il via da piazza Europa intorno alle 9,30 e si concluderà in piazza Roma.

Si prevede che bloccherà per diverse ore il traffico lungo il percorso e le vie limitrofe, compresa la via Etnea. Per quanto le strade saranno presidiate dalle pattuglie della Polizia municipale si prevedono disagi alla circolazione che potrebbero coinvolgere anche i mezzi pubblici di superficie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento