rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Adrano

Fa "sparire" la vettura che gli era stata confiscata: denunciato

E' stato scoperto dalla polizia: si tratta di un quarantenne che dovrà rispondere di violazione colposa dei doveri inerenti alla custodia di cose sottoposte a sequestro disposto dall’autorità amministrativa

E' stato denunciato dagli agenti del commissariato di Adrano un 40enne che dovrà rispondere di violazione colposa dei doveri inerenti alla custodia di cose sottoposte a sequestro disposto dall’autorità amministrativa.  L’uomo, infatti, era stato nominato custode della propria autovettura, sequestrata nel mese di dicembre 2009 poiché priva di copertura assicurativa. Secondo la legge quindi l'uomo avrebbe dovuto custodire il mezzo in un luogo sicuro, non soggetto al pubblico passaggio, ma mantenendone la disponibilità.
L’uomo, infatti, aveva dichiarato di voler custodire il mezzo all’interno di un appezzamento di terreno recintato di sua proprietà.

Poi scaduti i termini per il pagamento in misura ridotta, non avendo presentato alcun ricorso contro il provvedimento di sequestro, l’auto era stata confiscata dalla prefettura di Catania. Nel corso degli accertamenti della polizia è stata accertata l'assenza del mezzo nel luogo dichiarato dallo stesso custode il quale ha dichiarato che, anni dopo il sequestro,
il veicolo gli era stato rubato senza che egli ne avesse mai denunciato il furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa "sparire" la vettura che gli era stata confiscata: denunciato

CataniaToday è in caricamento