Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Auto in fila ordinata per ricevere le dosi di stupefacenti, arrestato pusher

I poliziotti sono intervenuti e, nonostante un rocambolesco tentativo di fuga, sono riusciti a bloccare il “pusher”, evaso dai domiciliari per spacciare

La polizia ha arrestato il pluripregiudicato catanese Valerio Tripoli 26enne, sottoposto già ai domiciliari, ritenuto responsabile dei reati di evasione, cessione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana (“Skunk”). Nel pomeriggio di ieri, i “Falchi” della squadra mobile nella quotidiana attività di contrasto al fenomeno della repressione al crimine diffuso hanno predisposto un servizio di appostamento nel quartiere di Nesima dove i cittadini esasperati avevano più volte segnalato una continua e frenetica attività di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli operatori potevano infatti constatare come si era creato un ingorgo “ordinato” di autovetture in fila che prendevano contatti con un soggetto e in cambio di contanti ricevevano delle dosi di stupefacenti. Una volta assistito alla cessione di droga, i poliziotti sono intervenuti e nonostante un rocambolesco tentativo di fuga sono riusciti a bloccare il “pusher” che veniva identificato per Tripoli, evaso dai domiciliari. La successiva perquisizione personale permetteva di rinvenire 38 stecchette di “skunk” e diverse banconote di piccolo taglio frutto delle cessioni precedentemente effettuate. L’uomo è stato quindi tratto in arresto e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto in fila ordinata per ricevere le dosi di stupefacenti, arrestato pusher

CataniaToday è in caricamento