Nuove auto blindate e moto per la questura di Catania, interventi più veloci

Le auto sono state dotate di pannello informativo a led, protezione balistica delle portiere e scudi antiproiettile, parabrezza blindato e un potente faro

Cinque nuove BMW F700GS faranno parte della squadra volanti della questura di Catania, andando ad affiancare le ancora valide “Aprilia Pegaso 650”. Puntualmente attrezzate di radio e di sirena bitonale, pronte ad affrontare anche terreni accidentati, verranno condotte da altrettanti specialisti per afficare le volanti. E quattro fiammanti Seat Leon, anch’esse di nuova assegnazione, faranno da cornice alle potenti moto, completando così il parco veicoli del sistema di pronto intervento.

Le auto sono state adeguate agli standard operativi delle volanti: pannello informativo a led, protezione balistica delle portiere e scudi antiproiettile che fuoriescono dal basso per proteggere l’operatore in caso d’ingaggio, parabrezza blindato e un potente faro  “brandeggiabile” che consente di orientare la luce sull’obiettivo dell’intervento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento