Ruba un'auto, si accorge dei carabinieri e scappa via a tutta velocità: arrestato

Ieri sera una gazzella in via Galermo ha incrociato il giovane alla guida di una Alfa 147 che procedeva a velocità sostenuta. I militari si sono messi sulle tracce dell'auto che fuggiva via a tutta forza cercando di evitare ad ogni costo il controllo. Ne è scaturito un breve e concitato inseguimento terminato in tangenziale

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale hanno arrestato il 20enne catanese R.A. per furto aggravato, possesso ingiustificato di arnesi da scasso e resistenza a Pubblico Ufficiale. Ieri sera una gazzella in via Galermo ha incrociato il giovane alla guida di una Alfa 147 che procedeva a velocità sostenuta. I militari si sono messi sulle tracce dell'auto che fuggiva via a tutta forza cercando di evitare ad ogni costo il controllo. Ne è scaturito un breve e concitato inseguimento terminato in tangenziale, nei pressi dello svincolo di San Giovanni Galermo, con l’arresto del fuggitivo. All’interno dell’auto, risultata rubata poco prima in Viale Moncada, gli operanti hanno rinvenuto e sequestrato degli attrezzi da scasso. L’autovettura è stata restituita al legittimo proprietario mentre l’arrestato è stato posto ai domiciliari in attesa del giudizio per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento