Palaspedini: il progetto che unisce le famiglie e lo sport

L'iniziativa, indirizzata a tutti i ragazzi delle scuole elementari e medie di Catania, vuole avvicinare i giovani e le loro famiglie allo sport e in particolare alla disciplina del volley

Alla presenza del Sindaco Raffaele Stancanelli e di circa 200 ragazzi con le rispettive famiglie, è stato avviato al Palaspedini il progetto “Catania… in famiglia con lo sport” curato dalla società Team Volley, patrocinato dal Comune di Catania.

L’iniziativa è  indirizzata a tutti i ragazzi e alle famiglie delle scuole elementari e medie di Catania, dove grazie all’impegno di tecnici e dirigenti è stato avviato il primo centro federale di Scuola di Pallavolo, con l’intento di avvicinare i ragazzi e le loro famiglie allo sport e in particolare alla disciplina del volley.

Il progetto si articola in 3 fasi coinvolgendo centinaia di ragazzi fino alla prossima primavera: ”Natale…in famiglia” (giochi di abilità,destrezza, coordinazione…); “Sant’Agata: la famiglia scende in campo” ( torneo di volley a 4 ); ”Duomo volley: tutti in piazza sotto rete”.

Nel corso della manifestazione il Sindaco Stancanelli ha voluto salutare personalmente tutti i ragazzi partecipanti al progetto e li ha incoraggiati  all’impegno verso lo studio e lo sport, come momento di sana aggregazione e crescita della persona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento