In giro con l'auto sotto sequestro: denunciato sorvegliato speciale

L'uomo, un pluripregiudicato con obbligo di dimora nel comune di Modica, circolava alla guida di un veicolo privo di copertura assicurativa

La polizia ha denunciato un soggetto, sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno in possesso di sostanze stupefacenti, alla guida di un veicolo già sequestrato. In particolare, nel pomeriggio dello scorso 29 luglio, nell’ambito dei servizi di vigilanza stradale pianificati dal Compartimento Polizia Stradale “Sicilia Orientale”, personale del Distaccamento Polizia Stradale di Caltagirone, lungo il raccordo autostradale 15, all’altezza del Comune di Misterbianco, insospettito dalle manovre di guida del conducente di un veicolo Toyota, ha effettuato un controllo, dal quale è emerso che il conducente, un pluripregiudicato e sorvegliato speciale con obbligo di dimora nel comune di Modica, circolava tranquillamente alla guida di un veicolo privo di copertura assicurativa e già sottoposto a sequestro amministrativo. L'uomo inoltre è stato trovato in possesso di un involucro sigillato verosimilmente contenente sostanza stupefacente del tipo cocaina. Il soggetto è stato dunque denunciato all’autorità giudiziaria e amministrativa per le violazioni commesse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento