Elezioni comunali, gli autonomisti di "Grande Catania" a sostegno di Stancanelli

Prosegue la presentazione delle liste a sostegno della candidatura di Raffaele Stancanelli. Presso il Grand Hotel Excelsior, è stata la volta della lista civica "Grande Catania" di ispirazione autonomista

Prosegue la presentazione delle liste a sostegno della candidatura di Raffaele Stancanelli a Sindaco di Catania per il secondo mandato. Ieri pomeriggio, presso il Grand Hotel Excelsior, è stata la volta della lista civica "Grande Catania" di ispirazione autonomista.

"Come le altre liste civiche che mi sostengono -ha detto Stancanelli- anche in questa ci sono espressioni della società civile radicate nel territorio, professionisti e anche consiglieri uscenti. E, in particolare, tanti giovani come mostra il logo scelto, molto social, “Mi piace” di Facebook. Siamo riusciti – ha precisato il Sindaco con il suo intervento-  a risanare e mettere in sicurezza una città sepolta da venti anni di sperperi e fumo per essere abbandonata. Si sono aperti mutui che abbiamo dovuto pagare noi. Siamo riusciti a fare passi avanti con quel rigore e quella trasparenza che tutti ci riconoscono. Adesso -ha proseguito il sindaco- abbiamo il diritto e l’orgoglio di continuare per coglierne i frutti e dimostrare che a Catania può finalmente esprimersi una classe dirigente che guarda al futuro. L’assenza di coesione tra i nostri avversari è palpabile, manca del tutto quell’unione che noi del centrodestra siamo invece riusciti a mantenere. Per non parlare del vergognoso spettacolo di liti e improvvisazioni offerto persino per la presentazione delle liste. Catania -ha aggiunto Stancanelli- deve guardare avanti e non può tornare indietro, ricadendo in quelle logiche di potere e del trasformismo politico che i cittadini puniranno anche a Catania”.

In apertura dei lavori, il senatore Antonio Scavone ha evidenziato l’ indiscusso sostegno al Sindaco Stancanelli perché “è stato il miglior sindaco che questa città ha avuto negli ultimi anni per serietà, rigore e onesta. Ed è, pertanto, un obbligo non disperdere il lavoro fatto in questi cinque anni nell’interesse della comunità cittadina, mentre altri avevano abbandonato Catania”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Diversi gli interventi durante la presentazione, mirati a descrivere e ricordare il percorso amministrativo limpido condotto dall’amministrazione attuale, con evidente successo e che ha permesso a Stancanelli di essere considerato il punto di riferimento assoluto del centrodestra. Tra questi il giovane deputato regionale Toti Lombardo: “Siamo con Raffaele Stancanelli convintamente. E con questa lista forte lo sosterremo al massimo per rilanciare i grandi progetti per Catania”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento