Autostrada Palermo-Catania, apre lo svincolo "Ferrarelle"

Da anni si attendeva lo sblocco dell'opera, consistente nel collegamento in direzione Palermo fra l'A19 e la Statale 121

La riunione operativa a Palermo fra l'assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, e i vertici siciliani di Anas si è conclusa con l'impegno, da parte dell'azienda di Stato, ad aprire lo svincolo "Ferrarelle" sull'autostrada Palermo-Catania entro luglio. Al tavolo con Falcone erano presenti il direttore del Dipartimento Infrastrutture, Fulvio Bellomo, il capo compartimento Sicilia dell'Anas Valerio Mele e il responsabile Autostrade Nicola Russo.

Da anni si attendeva lo sblocco dell'opera, consistente nel collegamento in direzione Palermo fra l'A19 e la Statale 121, a poca distanza dalla stazione ferroviaria di Villarosa, in provincia di Enna. "Rispondendo prontamente agli appelli provenienti da Villarosa e da tutto il territorio ennese - ha commentato l'assessore Falcone - il Governo Musumeci ha ottenuto un risultato che migliorerà a stretto giro l'efficienza della Palermo-Catania, dando respiro ai centri abitati della zona. Lo svincolo Ferrarelle sarà inoltre strategico non solo in chiave commerciale e turistica, facilitando la mobilità verso Villarosa e la stazione-museo, ma anche perché renderà più semplice raggiungere l'ospedale di Enna".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Catania usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento