menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aveva tentato una rapina sotto minaccia di un coltello: arrestato

Il tunisino Chokri Haddad (del 1980) si trova adesso a piazza Lanza

Finisce in carcere il rapinatore tunisino Chokri Haddad (del 1980) che, insieme a un complice, la sera dello scorso 27 luglio aveva tentato di rapinare un cittadino marocchino, non riuscendovi per la fuga della vittima. Haddad era stato raggiunto dai poliziotti presso la sua abitazione, dove si era rifugiato e dove aveva anche nascosto il coltellaccio col quale aveva minacciato la sua vittima, mimando il gesto del taglio della gola. In un primo tempo, il fatto di non essere stao colto in flagranza di reato gli ha permesso di “cavarsela” con una denuncia in stato di libertà; adesso, però, considerate le circostanze, l’autorità giudiziaria ha disposto il Fermo dell’uomo che è stato prelevato dalla sua abitazione, alle prime luci dell’alba, e rinchiuso nel carcere Piazza Lanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento