La guardia costiera scorta una balena in difficolta' alla timpa di Acireale

Gli esperti raccomandano di non causare ulteriore stress all'animale avvicinandolo con le barche e di avvertire le autorita' era in caso di avvistamentoba

L'equipaggio di una motovedetta della Guardia costiera di Catania ha 'scortato' verso il mare aperto una balena che era in difficoltà a 200 metri dalla costa. Intervenuti dopo segnalazioni arrivate alla sala operativa, i militari constatavano che l'animale, un esemplare di balenottera comune di circa 20 metri, aveva difficoltà natatoria e procedeva lentamente perché senza pinna caudale. Dall'istituto zooprofilattico di Palermo, il cui personale non poteva intervenire in nessun modo, hanno consigliato di continuare a monitorarla lungo il suo percorso per evitare eventuali pericoli per l'incolumità del cetaceo e dalle persone che avrebbe incontrato. La Guardia Costiera, in attesa di ulteriori indicazioni da parte del referente nazionale per i cetacei, ha quindi continuato a scortare il meraviglioso esemplare che procede lentamente verso sud. Gli esperti raccomandano di non causare ulteriore stress all'animale avvicinandolo con le barche e di avvertire le autorita' era in caso di avvistamento.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento