Si ustiona con acqua calda, ricoverato bimbo di 18 mesi

Il piccolo é venuto a contatto con acqua bollente in un'abitazione di Maierato,un centro del Vibonese. A causa della gravità delle sue condizioni, é stato trasferito a Catania, nel centro grandi ustioni

Foto archivio

Un bambino di 18 mesi é stato ricoverato nel Centro grandi ustionati di Catania dopo che, per motivi che sono in corso d'accertamento, é venuto a contatto con acqua bollente in un'abitazione di Maierato, un centro del Vibonese.

Il bambino é stato portato dapprima nell'ospedale di Vibo Valentia e successivamente, a causa della gravità delle sue condizioni, é stato trasferito a Catania per essere sottoposto a cure specialistiche. Secondo quanto si é appreso, comunque, il bambino non sarebbe in imminente pericolo di vita. I carabinieri hanno avviato le indagini per ricostruire la dinamica dell'accaduto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento