rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Bambola vodoo e scritte contro i condomini: arrestato 52enne

L'uomo era stato più volte ripreso dai vicini di casa che, educatamente, lo avevano invitato a modificare i propri comportamenti

I carabinieri di Acireale hanno arrestato un 52enne del posto per atti persecutori ed estorsione. Non rispettando le regole del buon vicinato e soprattutto la cura degli spazi comuni di un condominio (parcheggi, aiuole, garage) , era stato più volte ripreso dai vicini di casa i quali, educatamente, lo avevano invitato a modificare i propri comportamenti.

Piuttosto che recepire tali ammonimenti ne ha tratto spunto per confermare la sua prepotenza, e mascherandosi da bullo ha iniziato a compiere diversi atti di vandalismo, deturpando i muri con frasi contenenti frasi irripetibili dal significato intimidatorio) o gridando a squarciagola dal cortile: "Se vi affacciate dal balcone vi ammazzo". Fino a giungere a due episodi definiti “clou” dagli investigatori: la “pretesa” che uno dei condomini gli mettesse a disposizione un garage a titolo gratuito e nella rappresentazione più macabra con una bambola  trafitta da un spillone in ferro con la frase: "Questa fine farete voi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambola vodoo e scritte contro i condomini: arrestato 52enne

CataniaToday è in caricamento