rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Banche, 25mila euro ad onlus che si occupa di ragazzi speciali

Il Credito Siciliano ha consegnato 25mila euro a La casa di Toti Onlus, pari al 5% delle aggiudicazioni d'asta della vendita all'incanto di preziosi tenutasi lo scorso dicembre nella Sala aste di Catania

Il Credito Siciliano ha consegnato 25mila euro a La casa di Toti Onlus, pari al 5% delle aggiudicazioni d'asta della vendita all'incanto di preziosi tenutasi lo scorso dicembre nella Sala aste di Catania. La donazione servirà a contribuire alla realizzazione di una residenza in cohousing per ragazzi Speciali, avviata dalla onlus il 26 novembre 2016. L'assegno è stato consegnato dal presidente del Credito Siciliano, Paolo Scarallo, alla presidente della onlus, Muni Sigona.

"Così come numerose altre volte in passato - ha dichiarato Paolo Scarallo - la scelta di sostenere un'associazione che ben rappresenta sul territorio la capacità e l'impegno etico-sociale, conferma la costante responsabilità del Credito Siciliano, in coerenza ai valori del Gruppo bancario Credito Valtellinese, sui temi del sociale. Accogliere la richiesta de La Casa di Toti onlus ci permette ancora una volta di dare concretezza ai principi di solidarietà e sussidiarietà che contraddistinguono il nostro modo di fare Banca". "La somma devoluta - ha affermato Muni Sigona - sarà destinata al completamento del primo Albergo Etico in Sicilia. Questo progetto è stato un grande impegno in termini di energia e di investimenti finanziari"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banche, 25mila euro ad onlus che si occupa di ragazzi speciali

CataniaToday è in caricamento