Tentano di clonare tessere bancomat allo sportello Unicredit di corso Italia

Un dispositivo per clonare le tessere magnetiche installato nella filiale Unicredit di Corso Italia: precisamente con della colla è stato attaccato alla feritoia per l'inserimento delle tessere

Manomesso il bancomat della filiale Unicredit di Corso Italia civico 16. Ad accorgersi della truffa, un cliente della Banca che, dopo aver prelevato, ha notato qualcosa di strano.

Un dispositivo per clonare le tessere magnetiche era stato installato: precisamente con della colla è stato attaccato alla feritoia per l'inserimento delle tessere bancomat.

La Polizia intervenuta sul posto a seguito di denuncia del cliente accortosi della truffa, ha prelevato il dispositivo in questione e sta indagando su quanto accaduto.

foto 1-2-2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

foto 2-2-14

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento