menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanzionato titolare di un bar: senza mascherine né igienizzante e scarsa pulizia

I controlli della polizia con il personale Asp hanno rilevato diverse infrazioni in un locale in piazza Carlo Alberto

Nella serata di ieri la polizia, di concerto con la polizia municipale e l'Asp, ha effettuato un controllo presso un bar trattoria di piazza Carlo Alberto. Diverse le criticità rilevate e il titolare è stato sanzionato per diversi motivi. In primis non aveva posto alcuna misura di prevenzione anti Covid-19 infatti somministrava alimenti e bevande senza indossare la mascherina né aveva predisposto gel igienizzante per i clienti. Così è arrivata una sanzione di 400 euro e la chiusura per 5 giorni. Inoltre aveva occupato abusivamente il suolo pubblico mediante il posizionamento tavolini e 30 sedie che nella circostanza sono stati sottoposti a sequestro amministrativo e con una sanzione di 173 euro.

E' stata rilevata anche una scarsa pulizia dei locali - con 2mila euro di sanzione - e la mancanza della tracciabilità degli alimenti (sanzione irrorata 1500 euro) e infine sono stati sanzionati 2 clienti con 400 euro a testa per violazioni alle prescrizioni D.L. 19.

La questura di Catania valuterà l’avvio nei confronti del titolare del negozio delle procedure per l’adozione del provvedimento di chiusura in applicazione dell’art. 100 del TULPS, a tutela della sicurezza e della incolumità pubblica. In alternativa, sarà richiesta al prefetto l’applicazione dell’art. 15 del D.L. 9 marzo 2020 n. 14 che prevede la chiusura dell’esercizio da un minimo di 5 a un massimo di 30 giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bustine di gel di silice - Ecco a cosa servono

Sicurezza

Cucina senza cattivi odori? I rimedi naturali

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento