Bar continuava a servire i clienti a mezzanotte nonostante le restrizioni

Lo hanno scoperto i carabinieri: disposta la chiusura per 5 giorni

I carabinieri della Stazione di San Giovanni La Punta, nel corso dei servizi perlustrativi finalizzati a garantire l’esecuzione delle disposizioni in tema di contrasto alla diffusione epidemica da coronavirus, hanno proceduto al controllo di un bar di via Magellano. In particolare i militari hanno riscontrato che oltre la mezzanotte si stavano vendendo cibo e bevande agli avventori all’interno dell’esercizio commerciale, ciò nonostante il divieto imponga la chiusura alle ore 23:00. A seguito di ciò i militari hanno proceduto ad elevare una sanzione amministrativa nei confronti del titolare al quale, inoltre, è stata anche notificata la chiusura dell’attività per 5 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento