Scommesse on line, multe per oltre 59 mila euro al bar Selenia di San Giorgio

Il bar Selenia era convenzionato con "Domusbet.it" per la raccolta delle scommesse, ma aveva installato ben otto postazioni senza autorizzazione

Gli agenti di polizia di Librino hanno ispezionato il bar Selenia di San Giorgio, contestando una serie di infrazioni amministrative e penali a carico del gestore, con multe superiori ai 59 mila euro, e sequestrando diverso materiale usato per le scommesse online.  Nella sala da gioco c'era infatti anche un minore.

Il bar Selenia era convenzionato con "Domusbet.it" per la raccolta delle scommesse, ma aveva installato ben otto postazioni senza autorizzazione, di cui sei destinate al pubblico, con pc collegati alla rete, una stampante termica, un calcio balilla e una gruetta meccanica. Il gestore è stato denunciato in stato di libertà. Sono state ritrovate numerose ricevute di giocate effettuate online. In alcune postazioni sono state rilevate più di mille precedenti operazioni. Da qui la contestazione dell’illecito penale per "raccolta abusiva per via telematica di scommesse sportive", in quanto priva dell’autorizzazione, con sanzioni amministrative pari a 6.666,67 euro per il gestore e per il proprietario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per di più, avendo colto un minore intento a giocare, è stato contestato un’ulteriore illecito con sanzioni amministrative pari a 16.666,67 euro. Inoltre, nell’esercizio non era esposto all’ingresso e all’interno dei locali adibiti al gioco il materiale informativo predisposto dall’Asl, con l’ulteriore sanzione di  16.666,67 euro. E ancora, per la mancata comunicazione al questore dei dati anagrafici del titolare dell’esercizio è scattata la sanzione di 1.666,67 euro. Il questore disporrà la chiusura immediata del punto raccolta. E per aver abusato del titolo autorizzatorio rilasciato dall’Aams per le tre video-slot, è stata data una multa pari a 3 mila euro ad apparechio. Per il calcio balilla e la gruetta meccanica è stato elevato un verbale di 1.032 euro. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro penale e amministrativo ed affidato giudizialmente alla custodia del gestore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento