menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Barista somministrava caffè "accompagnati" da involucri di coca

Il locale è stato chiuso per 30 giorni e il titolare era stato arrestato durante un precedente controllo

E' stato chiuso, su disposizione del questore, per 30 giorni il Bar "da Coco", gestito da C.G, che si trova a Biancavilla. Il provvedimento è arrivato a seguito dell'operazione di polizia dello scorso 17 aprile: gli agenti avevano pesanti sospetti relativi a una presunta attività di spaccio all'interno del locale. Assieme al caffé pare che venissero "somministrati" ai clienti degli involucri dietro pagamento di 20 euro. Così l'intervento dei poliziotti ha permesso di scoprire 39 involucri che contenevano, probabilmente, cocaina e inoltre, nascosto sotto al bancone del bar, sono state rinvenute una somma in denaro, pari a 210 euro, in banconote di vario taglio e della marijuana in una busta di plastica.

Si tratta del secondo provvedimento di sospensione emesso dal questore di Catania, per motivi di ordine e sicurezza pubblica, nei confronti del bar per il ripetersi dei gravi fatti che avevano già determinato l’adozione del primo provvedimento. L’attività, infatti, era stata già sospesa per quindici giorni visto che all’interno dell’esercizio erano stati identificati soggetti, già noti alle forze dell’ordine, che risultavano quasi tutti segnalati quali assuntori di sostanze stupefacenti ed erano stati, inoltre, rinvenuti e sequestrati, anche in quell’occasione, 8 dosi di sostanza stupefacente, un bilancino di precisione, alcune
bustine in cellophane trasparente con chiusura ermetica, nonché banconote di piccolo taglio.  Erano state riscontrate anche numerose violazioni della normativa vigente per l’emergenza sanitaria in corso. Il titolare dell’attività era stato quindi arrestato, in flagranza, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, nonché per detenzione abusiva di armi, atteso che, presso l’abitazione, deteneva una baionetta non denunciata alle autorità.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Sostituzione infissi: come ottenere lo sconto in fattura

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento