Barriera, abbeveratoio storico del '900 diventa pattumiera

La fontana, situata nei pressi di via Due Obelischi, versa nell'incuria. Il vicepresidente della quarta municipalità ha lanciato un grido d'allarme, insieme ai consiglieri Vincenzo Intraguglielmo e Angelo Grasso

Quasi nessuno lo conosce. Chi passa è ignaro della sua importanza. Largo Catanzaro, nei pressi di via Due Obelischi, ospita un abbeveratorio dei primi del '900. Da tempo l’ultima “goccia”, quella che ha fatto traboccare il vaso, è caduta. La fontana di valore storico è diventata una vera e propria pattumiera a cielo aperto. Al suo interno si trova di tutto: rifiuti, lattine, cartacce.

Sopra l'impianto, ormai completamente a secco, si intravede a malapena una scritta in marmo, incisa nella parete: “E’ Proibito attingere l’acqua con le botti. I contravventori sono puniti dalla legge”. Tanti, invece, i “murales” che deturpano i muri circostanti. Non manca persino chi posteggia costantemente davanti al bene storico, oscurandone la vista.

La quarta municipalità ha così deciso di lanciare un grido d’allarme. Una battaglia trasversale, portata avanti sia dal vicepresidente Emanuele Rapisarda, che dai consiglieri circoscrizionali Vincenzo Intraguglielmo e Angelo Grasso. “Non esiste colore politico. Quando c’è un bene di interesse collettivo, tutti devono adoperarsi per valorizzarlo, tutelarlo e custodirlo” dichiara il consigliere circoscrizionale Vincenzo Intraguglielmo.

“L’abbeveratoio non ricade nella nostra municipalità, la quarta, – ha aggiunto Intraguglielmo - ma a confine con il territorio limitrofo di Sant’Agata Li Battiati. Nonostante questo, a causa delle condizioni in cui versa, abbiamo deciso di batterci per salvaguardarlo”

Ripartire dalla cultura, custodire parte della nostra storia, sembra essere il monito per una svolta incisiva: "parliamo di un semplice abbeveratoio, è vero, ma anche un reperto come questo, se non dimenticato, acquista il suo valore di importanza storica" conclude Intraguglielmo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento