Cronaca Barriera / Via Giovanni Fattori

Barriera, parco Zammataro tra sporcizia, vandalismo e degrado

L'area verde di via Giovanni Fattori realizzata in memoria dell'ex parrocco Giuseppe Zammataro è da anni facile preda dei vandali. A denunciarlo è il consigliere Vincenzo Crimi

Realizzato in memoria dell'ex parroco della chiesa Santa Maria del Carmelo, don Giuseppe Zammataro, l'omonimo parco nel quartiere di Barriera si trova da anni in uno stato di abbandono. L'area verde di via Giovanni Fattori è facile preda dei vandali che nel tempo hanno divelto e rubato panchine e coperture dei tombini. Sporcizia e resti di rifiuti, nel tempo, hanno preso il posto di aiuole e fiori.

A portare l'attenzione sulle condizioni del parco è il consigliere della seconda circoscrizione Vincenzo Crimi che ci dice: " E' davvero un peccato che questo spazio sia in totale abbandono perchè è sempre stato molto frequentato dagli abitanti del quartiere. Purtroppo del verde rimangono solo tracce, il prato non esiste più e gli alberi avrebbero bisogno urgente di cure e potature. C'è un piccolo corridoio centrale realizzato con blocchi di pietra lavica ormai mancanti o sconnessi, molto pericolosi per i bambini che potrebbero venire a giocare qui. Sugli alberi, da qualche tempo - continua Crimi - sono comparse delle scarpe, ma non sappiamo se si tratti di una particolare 'istallazione artistica' o semplicemente di vecchie calzature lanciate sugli arbusti. Certo è che come cittadini dovremmo tutti avere più cura per gli spazi comuni, che invece purtroppo in città sono spesso presi di mira dai vandali.Spero soltanto - conclude il consigliere - che questo parco possa essere riqualificato e conservato al meglio"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barriera, parco Zammataro tra sporcizia, vandalismo e degrado

CataniaToday è in caricamento