Cronaca

Beccato con 250 chili di hashish: sconterà la pena ai domiciliari

I giudici hanno condannato il 30enne catanese Gregorio Drago per il reato commesso nel 2018

I carabinieri di Librino hanno arrestato il 30enne catanese Gregorio Drago, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dal Tribunale di Catania. L’operazione risale al 27 agosto 2018 dai militari del Nucleo Operativo della Compagnia di Fontanarossa e consentì l’arresto di tre persone, tra le quali il Drago, che furono trovate all’interno di un’abitazione del Villaggio Sant’Agata mentre erano intente a confezionare diversi panetti di hashish dal peso complessivo di circa 250 chili. L’uomo, ritenuto colpevole dai giudici etnei, è stato condannato ad una pena equivalente ad anni 3, mesi 2 e giorni 3 di reclusione che sconterà in regime di detenzione domiciliare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato con 250 chili di hashish: sconterà la pena ai domiciliari

CataniaToday è in caricamento