Beccato con l'auto rubata tenta la fuga: arrestato

Gli agenti del commissariato di Adrano hanno restituito l'automobile al legittimo proprietario che non si era ancora accorto del furto

La scorsa notte, agenti delle Volanti del commissariato di Adrano, hanno arrestato per furto aggravato di un'autovettura, resistenza a pubblico Ufficiale, danneggiamento e guida senza patente il pregiudicato adranita Claudio Barbera, del 2000. L’equipaggio della Volante, intorno alle 1.30, ha intercettato in contrada Dagala una Fiat Panda il cui guidatore, alla vista degli operatori, ha accelerato repentinamente la marcia, con lo scopo di far perdere le proprie tracce. I poliziotti si sono messi all’inseguimento a sirene spiegate, ma ciò non ha fatto desistere il conducente dell’auto che, anzi, ha posto in essere manovre azzardate per assicurarsi la fuga. Dopo alcune centinaia di metri, il conducente della Panda, però, ha perso il controllo dell'auto, impattando contro un muro di pietra lavica: sceso dal mezzo, l’uomo ha continuato la fuga a piedi, inseguito dai poliziotti, che dopo poco sono riusciti a bloccarlo e con non poche difficoltà, visto che il Barbera ha vigorosamente resistito alla cattura. Effettuati i controlli sull’auto, il cilindretto di accensione è risultato forzato con una chiave adulterina ancora incastrata dentro. Il proprietario del mezzo, che ancora non si era accorto del furto, è stato immediatamente contattato e, presentatosi presso gli Uffici del Commissariato, ha formalizzato la denuncia, vedendosi immediatamente riconsegnare l’auto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Incidente autonomo in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

  • Coronavirus, commercialista di Biancavilla morto al San Marco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento