Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca

Beccato dalla polizia fornisce le generalità del fratello gemello

Doveva trovarsi ai domiciliari e, invece, viene fermato in giro dalla polizia. Alle volanti riferisce però di avere solo l'obbligo di firma

Arrestato dalla polizia Saro Andrea Discanno, pluripregiudicato per reati relativo allo spaccio di stupefacenti, in quanto resosi responsabile del reato di evasione. Alle ore 4:30 di questa mattina, agenti delle volanti in servizio di controllo del territorio, in piazza Federico di Svevia hanno controllato due individui sospetti a bordo di un’autovettura.

Uno dei due giovani controllati, privo di documenti, ha dichiarato di chiamarsi Marcello Discanno e di essere sottoposto all’obbligo di firma, esibendo agli agenti il relativo “libretto precettivo”.

L'uomo è stato così accompagnato presso il Gabinetto Regionale della Polizia Scientifica, dove ancora una volta dichiarava le sue generalità, e solo grazie all’esito dei rilievi foto segnaletici si identificava correttamente per Saro Andrea Discanno e si accertava che lo stesso era sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari per reati inerenti gli stupefacenti.

Posto di fronte all’evidenza dei fatti l'uomo, ammetteva che le generalità fornite in precedenza riguardavano quelle del proprio fratello gemello allo scopo di garantirsi l’impunità. E' stato così tratto in arresto per il reato di evasione e contestualmente indagato per il reato di false dichiarazioni sulla propria identità personale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato dalla polizia fornisce le generalità del fratello gemello

CataniaToday è in caricamento