Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Beccato mentre andava a rifornire di cocaina i pusher di via Capo Passero

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Fontanarossa hanno arrestato un catanese di 20 anni, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Fontanarossa hanno arrestato un catanese di 20 anni, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. La scorsa notte, i militari, impegnati in un servizio antidroga nella zona di Trappeto Nord, precisamente in via Galermo, hanno imposto l’alt ad uno scooter Honda SH condotto dal 20enne. Questi, visibilmente contrariato per il controllo, faceva trapelare un eccessivo nervosismo che ha spinto i militari a perquisire il motociclo all’interno del quale è stata rinvenuta e sequestrata una busta di plastica contenente 141 dosi termosaldate di cocaina. Nel medesimo contesto operativo i carabinieri, nella vicina via Capo Passero, hanno fermato, identificato e arrestato un pregiudicato catanese di 29 anni che, dagli accertamenti eseguiti tramite banca dati, è risultato essere in atto destinatario della misura cautelare degli arresti domiciliari nella propria residenza di viale Bummacaro, nel quartiere Librino. Entrambi gli arrestati, in attesa delle determinazioni dell’A.G., sono stati posti agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato mentre andava a rifornire di cocaina i pusher di via Capo Passero

CataniaToday è in caricamento